venerdì 27 ottobre 2006

Ultramaratona degli Etruschi 11/11/2006 Edizione 0

Sembra voglia prendere piede più del Passatore, ma ho visto poca publlicità in giro rispetto all'evento.

L’Italia Marathon Club, con il supporto tecnico di Atielle Roma srl, organizza sabato 11 Novembre 2006, l’edizione “0” della “Ultramaratona degli Etruschi”, gara su strada di 100 km, con partenza alle ore 11 da Tuscania (viale Trieste) e arrivo a Tarquinia (piazza Cavour – corso Vittorio Emanuele).Una prima volta per il Lazio davvero affascinante, con gli specialisti della più lunga prova di corsa su strada che avranno 20 ore a disposizione per terminare la gara che attraverserà i più suggestivi luoghi dell’Alto Lazio, praticamente giorno e notte.Un evento sportivo ideato e promosso dall’assessore alla Cultura, Spettacolo e Sport della Regione Lazio, l’on. Giulia Rodano, per dare ulteriore slancio al turismo nell’area etrusca più famosa e importante al mondo. “Ultramaratona degli Etruschi” che, nel 2007, alla prima edizione, sarà valida come Campionato Italiano assoluto e si candida già ad ospitare, nel 2008, il Campionato Europeo. L’ultramaratona, specialità ancora poco diffusa in Italia che, invece, conta migliaia di praticanti in tutto il mondo, è una delle più difficili prove atletiche dello sport in generale. Sui nastri di partenza, alcuni tra i migliori specialisti azzurri, tra i quali spiccano le conferme di Giorgio Calcaterra, vincitore dell’ultima edizione della “100 km del Passatore” in 6’45’27 e primo italiano al Campionato del Mondo della specialità, disputato l’8 ottobre scorso a Seul 2006, in Corea, con l’11° posto assoluto. Insieme a lui, Marco D’Innocenti, secondo dietro Calcaterra nella gara del Passatore 28 maggio scorso.
LA GRANDE FESTA DEL TERRITORIO
In occasione dell’Ultramaratona degli Etruschi, tutto il territorio della Tuscia laziale sarà attivo nell’organizzare eventi a supporto della 100 chilometri. Sabato 11 alle 15.30, a Tarquinia, con partenza e arrivo in Piazza Cavour, si svolgerà “Aspettando la 100km”,. gara podistica non competitiva di 3 km che attraverserà l’intero centro storico della cittadina laziale. L’iscrizione è gratuita e saranno al via oltre 500 podisti amatoriali. Da venerdì 10 a sabato 11, i Comuni di Tuscania, Tarquinia, Montalto di Castro e Canino, coinvolgeranno le scuole elementari del territorio in attività sportive e didattiche sul tema degli Etruschi. Alle ore 19 di sabato 11, quando già saranno arrivati i vincitori dell’Ultramaratona, a Tarquinia partirà la “Notte Bianca dello sport”, con l’organizzazione di numerosi eventi sportivi tra i quali il tentativo di stabilire un singolare primato: nel centro storico della cittadina etrusca sarà organizzata una partita di volley che durerà 12 ore, inizierà alle 19 e terminerà alle 7 del mattino di domenica 12, orario di chiusura dell’Ultramaratona. L’Università Agraria di Tarquinia, infine, nel cui territorio passeranno gli ultramaratoneti tra l’11° e 12° chilometro, organizzerà un gruppo di butteri con tanto di mandria che saluteranno e sosterranno i partecipanti.

(da podistidoc.it)


Locandina
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi