Non l'avevo notato!

...faccio prima una premessa: ogni volta che ho fatto una gara maratone comprese, sono stato sempre in lotta con il tempo.
Mi spiego.
All'arrivo della Roma-Ostia dello scorso anno ho abbattuto il muro di 1h,40 facendo il mio personale di 1h,39min,53sec ma se vado a vedere la classifica della gara mi porta 1h,40min,55sec
Ora posso comunque dire che il mio personale l'ho battuto, ma rimane sempre questo neo del cacchio che come tempo ufficiale non è così!
Da allora ho deciso di tenere come riferimento il tempo ufficiale e alle gare di partire sempre il più possibile avanti per avere meno differenza.

Arrivo al punto, oggi dopo avere ricevuto una telefonata, sono andato a controllare una cosa:

Firenze Marathon - Battello Mauro - Tempo ufficiale 3:37:39
Maratona di Ostia - Simei Gianluca - Tempo ufficiale 3:37:38

MA VIENIIIIIIIIIIIIIII
SIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!

Ragazzi se non credete andate a controllareeeeeeee!!!!!!!

MA VIENIIIII!

Commenti

  1. caro Gianluca:
    prima di te mi ero accorto che il tuo tempo ufficale m'aveva fregato (ero andato a rivedermelo)!
    Ad ogni modo bando alle ciancie:
    la Roma-Ostia non sarà una gara!!! Piuttosto un campo di battaglia dove, come diceva highlander, NE RIMARRÀ UNO SOLO!
    A buon intenditor...

    RispondiElimina
  2. Sempre x te Gianlù:
    da quant'è che non ti vai a vedere il post Roma-Ostia?!?Stai un pò arretrato è?!?
    Vai vai, vattelo a guardare!

    RispondiElimina
  3. Ma non era Cicciolina che diceva:
    NE RIMARRÀ UNO SOLO!

    RispondiElimina
  4. pure sul blog riesci a fa il bambacione:
    lasciace litigà in pace a me sta carogna de Simei!!!

    RispondiElimina
  5. ......dai su che per la Roma-Ostia te pia la febbre, così cjai la scusa bona.

    RispondiElimina
  6. No no, non lo farei mai, dopo non avrei la soddisfazione, ma tu a quanto te la vorresti fà?

    RispondiElimina
  7. penso de potettelo dì solo dopo le feste!
    Ancora non c'ho pensato, e tu?

    RispondiElimina
  8. 1h,30 obiettivo difficile ma non impossibile.
    Il problema e che tu ti alleni di nascosto perciò non posso vederti!
    Va bè fa lo stesso.....ciccio!

    RispondiElimina
  9. Ragazzi, 1.30 potrebbe essere alla
    vostra portata, ma dovete farvi
    un discreto fondoschiena da qui alla gara, soprattutto a farvi le serie di ripetute almeno 2 volte a settimana, cominciando con i 400, poi i 1000 poi a salire fino ai 3000, e poi i piramidali in salita e discesa : es. 1000 + 2000 + 3000 + 2000 + 1000, e via di seguito.
    1.30 significa farla circa a 4.15 e cio' significa che le ripetute vanno fatte a 3.55 4.00.
    Per cui gambe in spalla e buon lavoro....
    Daje che la Roma-Ostia me sa che ne vedra' delle belle da parte delle canotte gialle e li pantaloncini azzurri....
    A meno che a quarcuno nun glieli abbassino mentro lo passano... !!
    Ah ah ah ahhhhhh !!

    RispondiElimina
  10. I palloncini, io vado coi palloncini, poi andrò a "SENSAZIONE"!

    RispondiElimina
  11. Intanto non c'hanno i palloncini
    ma delle bandierine con astine
    di carbonio; se mai dovesse venire
    un temporale cor cacchio che je
    starei vicino....

    Poi i pacers sono un' arma a doppio
    taglio : se li reggi, tutto ok, alla
    fine je vai pure via; ma se poco poco te piano un po' de vantaggio
    rischi di demoralizzarti e di prendere molto piu' svantaggio.

    Dai retta a me : fai conto solo sulle tue piu' fidate amiche : le tue GAMBE !!

    RispondiElimina
  12. rea' a parte e ripetute dovete fa' pure i medi x es. 6 8 10 12 15 km 4,15-20 e un progressivo de 18km cioè un mazzo così

    RispondiElimina
  13. a bucci rompi proprio maroni a st'età ma ke te pippi i broccolettiiii

    RispondiElimina
  14. A Gianlù co le tue previsini hai creato er panico!Quello che so è che de tempo ce ne sto avè veramente poco quindi l'obiettivo de 1h e 30' è assai difficile..Ma che te devo dì: andrò a sensazione e nel frattempo cercherò de organizzamme l'allenamenti(er problema mio è che fra il lavoro e la corsa non ce sto avè + nemmeno er tempo de annà a cacà, è questo il motivo x cui me se stanno alzà i tempi, corro cor peso!!!)A domani sera, notte!

    RispondiElimina
  15. ola! ragazzi il mio pettorale è 322 stessa griglia vostra ma ricordate ke nun se parte in fila indiana ah ah ah...!!!!

    RispondiElimina
  16. a sola, ma è vero che non vieni alla cena? dai che un goccetto de vino te lo famo beve

    RispondiElimina
  17. A MOJE DE USCURU22 dic 2006, 07:58:00

    Poesia pe' USCURU

    Amici Corridori,
    Ve devo di' du' cose,
    lo so' che siete persone generose
    e allora unimoce tutti in coro
    e diciamojelo a gran voce:
    " Quarant'anni nun so' niente
    pe' uno che và così veloce".

    AUGURI!!!!

    RispondiElimina
  18. non vorrei mettere il dito nella piaga ciccio ma firenze è firenze e ostia è ostia...voglio dire che la sfida diretta dove eravate tutte due e con le stesse condizioni ambientali e di percorso era a firenze..quindi quello che conta è firenze... a bello... vai mauro... vai così.. comunque ciccio bella prestazione a così poco tempo da firenze.. complimenti a tutte due
    Carlo

    RispondiElimina
  19. OLA PERMETTETE UN RAFFRONTO FATTO DA ME......? TUTTE E DUE DINAMICAMENTE QUASI VELOCI MA OSTIA ERA PIù INSIDIOSA N
    MENO STABILE CON LA META' DEL PERCORSO CROSS STERRATO. QUINDI TEORICAMENTE PIù DIFFICILE. COMUNQUE DUE PRESTAZIONI DIVERSE MA CON UN UNICO SCOPO IL "PERSONALE" ED è SU QUESTO KE SI MISURA IN UN ATLETA SI XKE STIMO PARLANDO DI VERI ATLETI COMPLIMENTI CONTINUATE CSì SANA E COSTRUTTIVA COMPETIZIONE OLA OLA

    RispondiElimina

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi