BREAKING NEWS

mercoledì 24 gennaio 2007

L'unica soluzione è..

comprarmi un tapis roulant:
visti gli orari, la piscina d'atletica, sono arrivato alla conclusione che è arrivato il momento di comprarmi un tapis roulant!
Vi sono grato mi indicaste i modelli, le caratteristiche, i costi, i posti dove comprarli etc.. Un pò di informazioni in merito, insomma!
Grazie e vorrei procedere velocemente a questo acquisto, così non si può andare avanti!

10 commenti :

  1. Ciao Ciccio...
    ieri sera anche io sono stato alla piscina di atletica, per fare 8 km di medio.
    Non volevo entrare, infatti avevo riacceso la macchina ed ero andato via...ma dopo pochi metri ho detto: ma cazzo devo vincere io!!
    Sono tornato indietro e sono partito.
    Due km di riscaldamento molto veloce (4.40 al km) niente allunghi e subito si parte.
    Considerando che ero zuppo come una spugna, giravo quasi sempre sull'esterno della pista altrimenti in alcuni tratti rischiavo di affogare, diciamo che è andato abbastanza bene.....
    Dai Ciccio non scoraggiarti....
    A dimenticavo....se lo compri quando piove vengo a casa tua...

    RispondiElimina
  2. Dai Ciccio, non ti abbattere, se vuoi te lo presto io, a pagamento ovviamente, e poi ha ragione Giuseppe, cerca di non correre sulla prima corsia se c'è acqua.
    Se vuoi un consiglio il tapis compratelo usato che risparmi un botto de euri.
    Portaportese.
    A Giusè l'hai caricata la foto poi?

    RispondiElimina
  3. Attento...quella macchina infernale
    va bene come ripiego solo in limitate occasioni, perche' l'impatto del piede e' differente ed a lungo andare crea problemi...
    Meglio che ti zuppi come un pulcino
    ma je fai vedere a giove pluvio che
    ha fatto 'na fatica inutile perche' tu sei piu' tosto di lui ed ha perso solo tempo e fatica a mandar l'acqua quando in campo ci stiamo noi....

    PIU' DURI DELLA PIETRA !!!

    ....Difatti io non ho tempo ne' per bagnarmi ne' per asciugarmi !!
    Facesse quello che je pare...io non mi fermo....pensa che corro nel parco !!

    Ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
  4. Gianlù non riesco a caricarla....Mi dice link non valido.
    Ceh devo fare?

    RispondiElimina
  5. ola! allora hai risolto so' contento.........

    RispondiElimina
  6. ciccio... domanda a ki ce l'ha non è la stessa cosa mancano le intemperie lattrito o l'impatto con l'aria poi? (nun te vojo fa i conti in tasca pe? carita' devi spennece sopra 3-4 mila eury. pe il livello tuo deve fa' almeno 22-25 kmh se no' ke ce fai?). guarda ke le ripetute in pista o in strada nun se imitano. voi sape' na cosa? oggi ho fatto un lavoretto 4x2000 co mille de recupero attivo ho fatto i conti co' agrandine er vento contro da a parte de a tribuna e e piscine ke tu sai non ho fatto tutto bene sesa' ma ho dato er massimo e questo è l'importante, è pure da questo ke se vede er vero podista da a tempratura. pensace bene e fa' la tua scelta i pareri l'hai sentiti tutti o quasi.. mo te saluto ke ho fame OLA!OLA!OLA!....

    RispondiElimina
  7. Oppure datti alla sartoria...
    Così ha iniziato Valentino...prima correva poi visto che pioveva sempre, la pista era sempre piena d'acqua, lui si raffreddava in continuazione e così decise di lasciare la corsa e iniziare a prenderla nel c..o

    Visto a cosa servono gli ex amici!

    RispondiElimina
  8. vai sul sito technogym e li c'è un buon campionario di tapis.. da quelli che arrivano a 16 kmh a quelli che arrivano a 21 kmh.. io ho fatto così,l'ho comprato sul sito... ben inteso non è la stessa cosa che correre in strada.. sono consigliabili i lavori,le ripetute e i medi ma non più lunghi di 45/50 min. altrimenti diventi matto.. ti consiglio un ventilatore una tv e tanta tanta pazienza
    Carlo..
    p.s. gianlu quando me lo rispedisci l'invito?

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutti, tranne che a uno (lui sa che ce l'ho con lui)!!!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi