domenica 4 febbraio 2007

Credevate di esservi liberati di me

Giornata di domenica 4 febbraio 2007

ore 12:00 la sveglia suona, è ora di alzarsi... così presto... anche questa notte ho fatto sogni impuri... per fortuna è domenica e potrò andare a confessarmi

ore 13:00 finalmente arrivo in bagno per darmi una sommaria lavata... sono ancora assonnato, quindi penserò a lavarmi meglio non appena avrò ripreso conoscenza

ore 13:30 colazione, una bella tazza di latte con i biscotti, due uova, pancetta, tre toast, un panino con la mortadella, yogurt, un piatto di pasta alla carbonara

ore 14:00 pranzo... oggi ho fatto una colazione leggera, c'ho 'na fame...

ore 15:00 pennichella pomeridiana, devo ancora recuperare la stanchezza della settimana

ore 16:00 Flavio ancora non ha finito i compiti per domani... che lavativo quel ragazzino, chissà da chi avrà preso...

ore 16:30 URKA è tardi, è tardi corro a cambiarmi... resta di stucco... è un barbatrucco... et voilà, in pochi minuti eccomi pronto con le scapre, l'orologio, le mutande, la magliettina della salute (fa freddo e potrei ammalarmi) e sopra il mio corredo nero scuro e sopra una scritta gialla... Altretico Uisp Monterotondo. Si farà anche molto frocio, ma è lui, il mio corredo da corsa.

E' LA MIA PRIMA USCITA DOPO DUE MESI E MEZZO DI STOP

Programma della giornata... 3,200 Km: Santa Maria, Arco di San Rocco, Giro attorno al centro storico per ben due volte (tutta salita), ritorno veso Santa Maria.

Finalmente... avevo quasi dimenticato come si corre.

ore 19:00 torno finalmente a casa dalla mia uscita podistica... il tempo non è molto buono ma posso finalmente dire di essere tornato tra i più... farò un po' di stretching in attesa della cena...

ore 19:30 doccia, ci voleva... erano due mesi e mezzo che non mi lavavo seriamente... mi mancava la scusa... chissà come mai in questo periodo nessuno mi ha cercato...

ore 20:00 pasta a volontà... devo recuperare i carboidrati perduti

ore 20:30 subito a letto, domani è lunedì... che giornataccia oggi, ma come mi sento meglio dopo tutta l'attività sportiva che ho fatto.
Share:

7 commenti:

  1. Beh a Gabbià, che dire...
    Era ora che te reiniziavi a move, fra un pò rimbalvi!!!
    AHAHAHHA

    Scherzo, bella Francè, buon rientro!

    RispondiElimina
  2. grande il gabbiano! bentornato! simè e bat stanno un po' troppo a fa' i galletti. uno se crede immortale e l'altro se vo' costruì un milanlab dentro casa.

    RispondiElimina
  3. MENO MALE KE SEI RITORNATO PE' DAJE A BIADA. HO UN PROGRAMMINO VELOCE VELOCE PE' RIMETTERE IN FORMA QUANDO CI VEDIAMO TE LO SPIEGO....

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Bat chi è... Bat Man? Conosco una barzelletta su Batman... quello vero :-)

    RispondiElimina
  6. Bentornato, bentornato... grazie, ma oggi mi rifà male la caviglia... devo preoccuparmi?
    Ma mica me la starete a tirà come a Simei?

    RispondiElimina
  7. Vai quarantenne, gli acciacchi sò appena cominciati, ora viene il bello.
    Ti aspettiamo per la Roma-Ostia fatta tranquilla però, tanto io c'ho la zampa zoppa, qualcun'altro mi farà compagnia (non si sa mai quello che può preservare il destino), e tu la fai con noi piano piano.
    Bentornato Francè.

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi