BREAKING NEWS

lunedì 24 novembre 2008

Firenze: la mattina della partenza

Ragazzi, questo post vuole essere un confronto tra i diversi modi di organizzarsi la mattina della partenza della maratona...Soprattutto vuole essere un promemoria per uno come me, che finora in traferta s'è fatto solo Firenze, ma 2 anni fa e con la memoria molto labile!

Per cui: ci si sveglia, si fa colazione, poi?

7 commenti :

  1. Allora:
    si fa tanta tanta colazione,
    si fa tanta tanta cacca
    ci si vesta per la corsa
    ci si porta tutto ma tutto quello che serve
    si consegna la sacca agli organizzatori
    una volta alla partenza si mangia una barretta in attesa.
    si ride e si scherza con i vicini e gli amici vicino a te
    man mano che si avvicina l'ora della partenza si diventa più nervosi
    al momento della partenza passa tutto e ci si mette a correre
    dopo 42 km e rotti si passa sotto il traguardo da vincitori
    FACILE !!!!!

    RispondiElimina
  2. Tranquillo Maure'....

    Tu pensa a portarti tutto, ma proprio tutto il possibile, nella borsa...
    Non ti scordare la tessera fidal ed un documento....
    Per il resto ce penso io...!!

    Se sentimo verso venerdi'...

    RispondiElimina
  3. io la domenica mattina se fa freddo, me giro dall'altra parte e me rimetto a dormì

    RispondiElimina
  4. A Giancà pensa se quella mattina aprimo le persiane e vedemo che ha fatto la neve!

    RispondiElimina
  5. La mattina comunque a parte la neve, se magna, se fa la cacca, e ce se copre perchè sicuramente farà abbastanza freddino!
    Quello che ti mangi a colazione la mattina prima della gara poi dovresti averlo almeno provato in allenamento, la cosa è soggettiva, io me mangio 4 fette biscottate con marmellata e thè!
    Non è che te poi abbufà troppo!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi