Il valore aggiunto


In tutte le cose si può trovare il valore aggiunto, in tutte le situazioni, in tutti i giorni.
Domenica in tabella c'è un lungo, un lungo di 34km, ma le tabelle come già sappiamo, sono fatte per essere violate.
Pablo fà l'esordio in squadra, e io non posso mancare.
Bracciano, 8km e mezzo da eliminare dai calendari regionali, 2km di discesa impazzita, 4km ondulati e 2km di salita. Allenante come gara, ma se stai preparando una 42km serve poco.
Meno male il pranzo con gli 'amici di merenda' ripaga appieno.
Una bella giornata, niente da recriminare.
Inaspettato premio di categoria, e che categoria, arriva ancor prima della premiazione, (foto) Cappello, Cuffia e Lacci elastici ottimi tutti per la zona cambio.


Vedi poi che non sono io a pensare sempre a quello? :)

E' proprio vero che gli amici si contano sulla punta delle dita.
Il valore aggiunto.
TY

Commenti

  1. come cuffia e cappello...ero rimasto alla parrucca dove mi sono perso ;))??

    RispondiElimina
  2. ma alla fine le trovi tutte tu le gare dove vai a premio?

    RispondiElimina
  3. Uomo... Il tuo destino è già scritto... IM 70.3 Pescara... La tua rivincita!!!!

    RispondiElimina
  4. I lacci ...ora sai cosa mi devo regalare per Natale.

    RispondiElimina
  5. Si, sono un ignorante, lo so.
    Ma, di grazia, mi spiegate i lacci a cosa servono??

    RispondiElimina
  6. ceto che anche quando non ci pensi te lo ricordano gli altri....
    è destino

    RispondiElimina
  7. a me il blu non dona.... e di sicuro ne farai un uso migliore di me! :D comincia col pagare sto caffè....

    RispondiElimina
  8. complimenti Mastereeeee....
    gli amici...son andato a Firenze solo per passare dei giorni con loro :)

    RispondiElimina
  9. Cappellino nero e cuffia azzurra : tutto perfetto Ciancikagno'....!!!!

    RispondiElimina
  10. Ari nte sei preso niente, fidate! ;)

    Stè quelle fatte co l'amici, so tutte coi premi!

    Guzzo sto sclerando!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    PUTTANA ATTESAAAA!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Giancà te li regali da solo o te li devo regalà io?
    Ma quando cazzo arriva Giugno!

    Bruno quel tipo di lacci sono fatti apposta per il triathlon, ovvero, sono elastici e a laccio in normale tensione hanno dei nodi.
    Quando tiri la linguetta della scarpa per infilarti le scarpe diventano si allunga il laccio e allungandosi i nodi spariscono diventando lacci normali, dunque la scarpa si allarga e te la infili tranquillamente.
    Quando il laccio si restringe tornano i nodi, tiri i lacci e la scarpa è pronta per correre.
    Te li faccio vedè dal vivo che famo prima! ;)

    Nino, so amici, a loro tutto è permesso!

    RispondiElimina
  12. Yò de còre

    Alè senza di loro tutto sarebbe in bianco e nero ;)

    Bucci te sto a aspettà, vedi de movete prima che sia troppo tardi!!!

    RispondiElimina
  13. Ecco, aspetterò con ansia Napoli solo per questo lol

    RispondiElimina
  14. tutti i premi li vinci tu??????????ma il premio di chef dell'anno quando??????

    RispondiElimina
  15. Bruno, ho letto tre volte la mia risposta a te sui lacci, ed effettivamente credo proprio che non 'ciai capito un cazzo' su come funzionano!!
    hihhihihi
    la devo smettere di andare sui blog dopo aver bevuto la grappa barricata!

    Lello devo andare a MasterChef per quello, e credo che mi premieranno solo per il mio NikName :)

    RispondiElimina
  16. Confermo: non c'ho capito un cazzo :D

    RispondiElimina
  17. grazie presidente, ho apprezzato moltissimo il fatto che sei venuto a questa gara.
    Un abbraccio,
    Pablo

    RispondiElimina
  18. Pablo sei uno forte, ma ancora non lo sai, il prossimo anno te ne accorgerai!
    Bel lungo oggi ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Dimmi cosa ne pensi