BREAKING NEWS

venerdì 2 marzo 2012

A Monterotondo cambia il lato, ma le buche rimangono, anzi, ne facciamo di nuove!

Monterotondo, Via dell'Unione
Oggi nella via dove abito è cambiato il lato dove si parcheggiano le auto, questo per far si che il manto finora intatto, dove prima si parcheggiava, diventi anch'esso sconnesso e pieno di buche.
Tutto perchè il Comune dove abito non ha i fondi necessari per rifare il manto stradale dall'inizio alla fine.
La polemica non vuole essere sterile, e infatti capita che un Comune come quello di Monterotondo, dove sinceramente è stato fatto tanto, e si fa tanto, finisca i fondi del budget che ha a disposizione.
Il problema è un altro.
In una via come quella dove abito, ci passano anche i bus della CoTraL per tornare al deposito, e posso garantire che il 90% della tratta Monterotondo-Roma, Sia via Nomentana che Via Salaria, ritornano al deposito TUTTI passando sotto casa mia.
Dalla foto si può vedere lo spazio che c'è tra le auto parcheggiate e l'altro bordo della strada, giusto giusto quello per far passare un autobus, e ovviamente, se capita uno di quei 200 giorni a settimana, di accompagnare a piedi tuo figlio a scuola, che dista 400m da casa mia, devi fare attenzione alle macchine che ti sfrecciano a 1m di distanza a 60km/h, mentre invece quando passano i bus devi addirittura fermarti completamente, trovare un portone o un cancello per levarti ...dalla strada, aspettare che il bus transita, e poi ritornare in strada per poter finalmente raggiungere la scuola di tuo figlio.
Ora quello che dico io, dopo lettere e lettere, firme su firme, e lamentele varie, vi chiedo se è normale che un mezzo così grande possa passare in una via così stretta e per giunta senza marciapiedi!!

13 commenti :

  1. Mauro, si narra che anche i dossi artificiali non vengano messi perchè rovinerebbero le sospensioni dei bus...
    Bah!

    RispondiElimina
  2. che stress se mettono i dossi...occhio alla posizione in bici..non andare sulle protesi che può essere pericoloso

    RispondiElimina
  3. Quelli e le buche sono il mio incubo in questi giorni Alè!

    RispondiElimina
  4. Ma allora sti dossi li voi o no ?

    RispondiElimina
  5. I comuni non hanno più soldi nemmeno per piangere....alle prossime elezioni magari fanno qualcosa.

    RispondiElimina
  6. La mia officina ha in appalto i mezzi del comune,non un grandissimo comune ma fa sempre i suoi 13.000 abitanti e le casse sono vuote tanto che le fatture ......be lasciamo perdere!!!
    Diciamo che allo stato attuale è gia tanto che ci riescano a pagare i dipendenti e che le buche o la viabilità siano un remoto pensiero a Monterotondo come qui da me!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. ....Prima ci deve scappare sempre il morto...Poi forse si fa qualcosa...

    RispondiElimina
  8. Filma i passaggi pericolosi di auto e bus e fai un esposto ai carabinieri...da Stefano magari ;)

    RispondiElimina
  9. premesso che (spesso) la toppa è peggio del buco, direi: il marciapiede o il parcheggio.... e se serve firmo anch'io!

    RispondiElimina
  10. Poi 'sta nevicata e la ghiacciata dopo ha messo la ciliegina sulla torta...
    Pure qui a Roma, tra 'npo pare la stradina de Trigoria....
    Appro e poi posito : "NON MOLLARE MAI....!!!"

    ^_________^

    RispondiElimina
  11. Giancà sotto casa si!

    Corrà, magari, speriamo sempre qualcosa in meglio

    Emilià, le buche ormai fanno parte del nostro vivere, m aogni tanto ascoltare i cittadini si 'potrebbe'

    Diego ci sono andati vicini anni fa, ma non è bastato appunto
    PS
    Come stai vecchia roccia?

    Luì, ci ho pensato, è ora di fare anche quelli ;)

    Yò se servisse a qualcosa te chiamo, contace!

    Bucci la neve ha dato il colpo di grazia un po dappertutto, il ghiaccio poi che te lo dico a fa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mejo sotto casa tua che sotto casa mia >D >D dai gioco, ci penso spesso invece quando li vedo!!! è assurdo!

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi