giovedì 7 luglio 2016

Te arroto


Ovvero: sottoporre al supplizio della ruota.
In poco meno di un paio d'ore abbiamo cliccato in 6 per andare a Francoforte, in ordine:
io
Bruvio
Kalenji
Manzi
Barney
Gert
e già sono due giorni che su Whatsapp ci stiamo bombardando con frasi motivazionali tipo:
'ndo cazzo vai te arroto
se te pio te affogo
ti risucchierò nel vortice della maratona
e sono da poco passate 24 ore, figuriamoci nei prossimi 368 giorni cosa potrà accadere.
Ironman Frankfurt, per la seconda volta ritornerò nella città sul Meno sempre in compagnia di persone che faranno di questa trasferta una grande trasferta, perché è un dato di fatto che le squadre muoiono e nascono ma le persone vere restano.

Grazie ragazzi.
...ve arroto lo stesso.
Share:

1 commento:

Dimmi cosa ne pensi