BREAKING NEWS

mercoledì 9 giugno 2010

La strada è lunga, bisogna essere forti

E sopratutto non sarà dritta e liscia come questa.
Da qualche giorno il caldo comincia a farsi sentire per bene, fare la preparazione per la maratona in questo periodo può avere solo due risultati, o molli o voli!
Io voglio volare, ma la vedo molto dura.
Oggi sono uscito a correre, per la prima volta quest'anno, alle 6. Dura l'alzataccia, duro l'impatto della corsa ancora un pò assonnato, le gambe si muovevano scoordinate, ma poi tutto è tornato alla normalità.
Fartlek per 30 minuti, con la complicità di Fabrizio e Luigi ho sparato anche un mille a 4.00, poi li ho abbandonati ai loro 6x1000
Ho accusato un pò di stanchezza visto che nemmeno 12 ore prima avevo fatto i 4x2000, come da tabella.
Mentre corro in questi giorni penso spesso se alla fine dei giochi è più bello correre una maratona per fare il pb, oppure correre la maratona per godersela.
Poi però penso che avrò tempo per godermi le maratone, non ora.
Il mio obiettivo è chiaro, lo vedo già!

PS
Pura Automotivazione

18 commenti :

  1. il massimo sarebbe godersi la maratona e fare il pb...facile no! ;-)

    RispondiElimina
  2. se ti alzi ancora alle 6,00 a 'sto giro scendi sotto le 3!!!

    RispondiElimina
  3. Gianlù, pensa a quelli che fanno una Maratona nel deserto,ho iniziato anche io oggi, ciao

    RispondiElimina
  4. Gianlù conosco solo Alvin che ha fatto na cosa del genere, quel pazzo scatenato!!!!
    ....eccheccevò!!!

    Battè se così fosse me arzo anche alle 4!

    Frà, io sbrocco quando vado in spiaggia e me se mette la sabbia nelle infradito ....pensa a correce!! ......PE NA MARATONA POI!!!! NOOOOOOOOOO!!
    La strada è lunga, ma il 26 setembre è alle porte! ;)

    RispondiElimina
  5. A bello!! Berlino è bellissima, corrila e guardati attorno solo gli ultimi km :-)

    RispondiElimina
  6. Hai tutta la mia ammirazione, preparare una maratona sapendo cosa t'aspetta è una cosa difficile, ma farlo d'estate è da eroi.

    RispondiElimina
  7. bello immaginarsi un obiettivo e perseguirlo anima e corpo. lo capisci poi.....

    RispondiElimina
  8. ...Ma allora ce l'hai duro ?!?!?!
    ^_^

    RispondiElimina
  9. Ogni volta che vado all'estero per una maratona i "puristi"mi bacchettano ripetendomi che se tiri al P.B devi stare vicino casa rispettare le abitudini...Beh di mio rispondo che comunque vada almeno vedo bei posti(vedessi la faccia che fanno quando torno son tre anni che torno anche col personale!!!)

    RispondiElimina
  10. Il mio modesto parere è che per godere a pieno di uno sport così difficile e per superare tutti gli ostacoli che si incontrano, dobbiamo per forza di cose avere fissato un obbiettivo (Per esempio il PB). Poi in gara se il risultato arriva diventa tutto più bello!!!

    RispondiElimina
  11. E' già tanto se la maratona riesco a goderla "dopo"...sul "durante" ho poche chances!

    p.s. Passa alle 05:15! ;)

    RispondiElimina
  12. Che dire, complimenti! Io non preparo Berlino solo perchè dovrei correre d'estate, il solo pensiero di un lungo col caldo mi fa passare la voglia... A te no, direi che sei già puntato sul PB!

    RispondiElimina
  13. Frate, lo spero vivamente di farlo correndo però! ;)

    Marco grazie, è ora di togliere il mantello a RB allora! hihihi!!

    Yogi parole sante!

    Bucci, mai come quello di Bossi però! :D

    Ari anch'io non credo a sta cosa, sicuramente aiuta, ma non dipende dalla vicinanza e dalle abitudini la buona prestazione. Ho ancora attivo il pb che feci a Londra.

    Menga l'obiettivo è fondamentale, senza quello si può correre per gioco, ma quanto può durare. Come dici tu il pb può essere un esempio, ma l'obiettivo può essere anche semplicemente affrontare una gara particolare o altro!

    Fat, ho un ricordo bellissimo di Venezia 2009, arrivato freschissimo e goduta tutta la maratona dal km 1 al km 42 tutta senza orologio, ma ho faticato, caspita se ho faticato 'durante'!

    RispondiElimina
  14. Oliver, in effetti ora sono molto motivato, ...ma è solo l'inizio, il bello (compresi i lunghi) deve ancora arrivare, li devo esser pronto!
    Grazie! ;)

    RispondiElimina
  15. IO TI AUGURO DI VOLARE ALTISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO:)))

    RispondiElimina
  16. si, però se ieri hai fatto i 2000, perchè stamattina ti sei sparato un mille a 4', quando il tuo ritmo gara prefissato, è più o meno 4.50, giusto ?
    correre in compagnia può essere stimolante, però quando devi fare il lento, non farti tirare in cose che non ti servono a nulla se non a stancarti e rischiare...
    se fai il lento, crollasse il mondo, vai a 5 giù di li, fottitene degli altri, la maratona è una questione personale.

    RispondiElimina
  17. Berlino è bellissima, ma la preparazione sarà durissima, l'estate almeno da voi è lunga e calda......
    Domanda a Salvatore la differenza di temperatura che abbiamo hihihihi
    Ma che tipo ci hai mandato in queste terre hihihi
    Ciao Nick

    RispondiElimina
  18. GRAZIEEEEE FRANCEEEEEEEEE'!!!!!!! :D

    Stoppre, pienamente ragione! Non posso contraddirti, non ho gustificazioni! Per punizione? ;)

    Nick ma io sono forte!! ....fortissimo!!!
    Non fa caldo! Non fa caldo! ....ccisua!!!!!!!
    Salvatour!!
    hihihihhi!!
    Ma quando in pista fa un ora di medio ancora batte i lap ogni 400m?? hihihihi!
    hhihihihi!!!!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi