lunedì 13 dicembre 2010

Insicurezza, ti annienterò!

Avete mai sognato di correre ma il movimento della corsa è tutto scoordinato?
Cercate di fare del vostro meglio, di impegnarvi, ma le gambe non vi ascoltano.
Quello che ultimamente mi capita nel fare nuoto, non riesco ancora ad acquistare sicurezza.
Sono ormai un paio di mesi che provo a fare il pesce dentro l'acqua, e malgrado tutto, mi sento un pesce fuor d'acqua.
Si perchè da quando ho deciso, o perlomeno l'intenzione c'è tutta, di fare il 70.3 di Pescara la cosa che mi preoccupa maggiormente è la frazione in acqua.
In corsa puoi rallentare, provare a fare lo sprint finale, fermarti e poi ripartire, insomma, la gestisci meglio.
Stessa cosa in bici, puoi bucare, 3 minuti per il cambio gomme e poi riparti, cadi e se va bene ti rialzi e riparti.
Ma in acqua...
Oggi però qualcosa è cambiato.
Dopo un ora di vasche ho fatto le mie prime 10 vasche continue a stile, senza sosta, ritmo molto rilassato ma con una sensazione di poter continuare ancora per una mezzoretta.
Un pò come quando per la prima volta abbiamo corso i primi 30 minuti senza fermarci mai, finendo con la voglia di farne altri 30.
Una cosa che ormai credevo non arrivasse più e invece c'è stato un primo segnale positivo.
Dopo un ora e 20 però ho dovuto abbandonare, per l'orario e per i crampi.
I crampi.
Un altro tasto dolente che non riesco a spingere via, ma dicono che poi passeranno anche quelli, dicono.
Fino ad oggi ogni 2 vasche avevo comunque il bisogno di reuperare almeno 15 secondi e poi ripartire, e questa cosa mi preoccupava perchè è una cosa che in gara non puoi fare, che faccio, il morto a galla e poi riparto?
Intanto è uscito il programma e vedo che si parte alle 12.00 per fortuna, ultimi 21km sicuramente al buio, ma allora sarà finita!
Confesso che la cosa mi preoccupa ancora, positivamente, ma mi preoccupa.

La settimana scorsa ho riposato finalmente, e devo dire che va meglio:
Lun. riposo
Mar. riposo
Mer. Corsa La Natalina -senza commento-
Gio. riposo
Ven. Corsa lenta e 2 x (10x100) che sarebbe? non lo so, ma mi sono piaciute
Sab. riposo
Dom. Bici Rulli un ora
Share:

14 commenti:

  1. Nel dubbio nuota con le alette !....(:-))))).....

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. la prima volta che ho corso 30' no-stop... volevo morire! pesavo quasi 100kg.... :) solo per ribadire che, qualunque sia la meta, lo sforzo è direttamente proporzionale.... sempre!

    RispondiElimina
  4. Nuotai solo 15 anni fa quando ebbi un problema al ginocchio(che poi all'epoca avevo circa l'età tua ...mi ricordo che ero lento perchè in acqua c'era gente che volava, ma dopo 2 mesi 2 volte a settimana arrivai a nuotare 145 vasche di fila tenendo la media di 35 secondi a vasca e l'ultimo giorno riuscii a farne 40(1km) in 20 minuti

    RispondiElimina
  5. Io ammiro chiunque si getti in acqua, da bravo negato per il nuoto. Ad avere crampi invece son bravissimo, ma in strada.

    RispondiElimina
  6. Sei forte Gianluca...vedrai che anche nel nuoto avrai delle possibilità per toglierti dei sassolini dalle scarpe. Poi Quando diventerai un iron man potrò dire di averti conosciuto.Ciao

    RispondiElimina
  7. col nuoto bisogna iniziare da piccoli, solo così riesci ad acquisire bene la tecnica della respirazione. Da adulto puoi allenarti e migliorare molto ma i risultati saranno sempre medi, un po' come tutti gli altri sport.

    io per esempio da bambino facevo le gare, .. poi improvvisamente a diciotto anni non ho più potuto nuotare in piscina per un allergia al cloro che mi crea una fortissima infiammazione alle vie respiratorie nasali.

    Ogni tanto mi dimentico del problema e quando torno a casa mi devo mettere in "malattia" per una settimana!

    Ad ogni modo tanto per dire l'ultima volta che ci sono andato ho fatto 80 vasche in 45 min, alla fine ero molto stanco, cmq senza allenamento specifico solo con la base della corsa.

    Questo per dire che se hai la tecnica riesci a nuotare e far vasche da subito altrimenti devi dedicati molto di più.

    RispondiElimina
  8. Quel sogno della corsa scoordinata è un mio sogno ricorrente in periodi difficili! Dai che ora dovrebbe essere tutto in discesa, non diventerai mai un pesce come il tosto ma non ti beccherai nemmeno un'allergia al cloro!

    RispondiElimina
  9. Nuoto anch'io una volta a settimana e, a parte la continua lotta con gli occhialini.....xxxxarola non ne trovo uno dove non entri l'acqua, il nuoto è stancante, la respirazione molto sollecitata e i crampi inevitabili dopo 1h. Continua così!!!

    RispondiElimina
  10. Se vuoi migliorare nel nuoto a stile libero ti devi allenare piu' che nella corsa.
    Comincia anche a fare qualche vasca con la tavoletta fra le cosce che ti impedisca di usare le gambe : guadagni in tenuta di braccia...

    RispondiElimina
  11. Diego, alette? ...quelle de pollo però!

    Yò che lo sforzo sia con te fratello!!

    Giancà la tua era una vasca da 25m, i miei tempi sono quelli, una vasca da 50m in un minuto... ho buone speranze allora :)

    Web credimi, a vedermi c'è ben poco da ammirare!

    Albè lo spero, anche perchè mi piace il nuoto, ...grazie, sei troppo forte tu!

    RispondiElimina
  12. Tosto i da piccolo ho fatto tanto nuoto, fino a 12 anni, poi so diventato pischello...
    Devo dire che ho ritrovato una certa familiarità nel praticarlo costantemente, ma non è proprio come risalire sulla bici dopo tanti anni.
    Certo è che ora pretendo di più del semplice farsi una nuotata, guardo i tempi i recuperi, cose che prima me ne fottevo altamente.
    Ma nache la tua di piscina era 25m? No perchè se ti fai così, 80 vasche in 45 minuti sei uno squalo!
    :)

    Karim quando sogno quella cosa li mi sveglio sempre agitato e inca..ato!

    Patty gli occhialini anche a me fanno sbroccare, sempre a sistemarli!

    Bucci ho il problema delle gambe io, non le uso abbastanza, infatti ora vado con le mezzepinne per abituarmi, lavoro sempre di braccia

    RispondiElimina
  13. master stai lavorando veramente bene per un neofita del triathlon , anche io quando nuoto faccio piu fatica

    RispondiElimina
  14. Io sono nelle stesse tue condizioni !

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi