BREAKING NEWS

domenica 30 ottobre 2011

Lungo con sosta


Doveva essere una normale domenica di lungo, invece oggi è uscita fuori una normale e maledetta lunga domenica!
Di buon ora esco di casa per fare almeno 26km di lungo lento, e con sorpresa sul padellone vedo che l'ora legale è andata in letargo, meglio, torno a casa un ora prima del previsto.
Tutto bene, tutto fila, fino a quando al 15° km le castagne e il vino rosso della sera prima cominciano la fermentazione, rumble rumble... piegato e storto cerco in qualche modo di limitare i danni, accelerando il passo verso casa.
Arrivato al cancello fermo il garmin, apro il cancello, il portone, le scale 4 a 4, apro la porta, saluto la Master Family e mi butto nel cesso! Finalmente!
Apro e richiudo subito la porta, accenno un 'devo fare altri 9km, torno subito' cerco di non incrociare lo sguardo della Master Wife e vado, ancora.
Altri 10km mi faranno fare in tutto 27km a 4,50 di media, bene, posso tornare alla base.
Riapro cancello portone e porta 'Sono tornato' ...e una voce dall'altra stanza 'Quanto ti fermi?'
...

16 commenti :

  1. dall'espressione di tua moglie si capisce il tuo dramma... coraggio!

    RispondiElimina
  2. Hai tenuto la stesa media mia per gli stessi km ...e io sono pure sullo stitico.

    RispondiElimina
  3. non mi dici niente di nuovo, solo che io l'avrei fatta per strada...

    RispondiElimina
  4. Ha ragione Stoppre : quanno ce vo', ce vo'...!!
    Tu invece solo chiacchiere (stavolta ar cesso) e molto d(')istinto...!!
    ahahahahahahahahah
    A ruzzichellarooooo...lo v'oi proprio straccia' a RB eh...?!?!?!?

    RispondiElimina
  5. Avrei fatto uguale, farla come Stoppre non ci riuscirei, soprattutto a Roma...

    RispondiElimina
  6. dall'espressione tua si intuisce quanto vinello te sei fatto la sera prima...

    RispondiElimina
  7. Hai fatto la fine di Aurin a Pisa Ciao

    RispondiElimina
  8. Nel kit del vero runner non possono mancare due cose: Garmin e fazzoletti... e soprattutto un tracciato pieno di cespugli dietro i quali nascondersi a... Riflettere!

    RispondiElimina
  9. mi son perso qualcosa: ma che prepari?

    RispondiElimina
  10. La settimana prossima brevetto il " cesso a traino" per i lunghi invernali con tazza riscaldata.
    Ciao e scusa la battuta ...hi,hi,hi!

    RispondiElimina
  11. ehehheehehh quanto ti fermi??mi son capottato dalla sedia heheheheheh

    RispondiElimina
  12. Fare lunghi è sempre un rischio :-)

    RispondiElimina
  13. lo sguardo di tua moglie dice tutto............

    RispondiElimina
  14. Yò grazie, sei n'amico tu!

    Giancà na rondine nfà primavera

    Stoppre ero impossibilitato, credimi!

    Bucci è per questo che ho cercato e riuscito ormai di trascinarlo nel triathlon, almeno in una frazione gli arrivo davanti!!

    Karim di solito alle brutte mi fermo anch'io, ma era talmente... non mi far scendere nei particolari!

    Stè nnè vero, ero lucido come no svarosckiyiiiyyiii!!

    Franco lui però è andato a quelli pubblici, io non li avevo lungo il percorso

    Nino, perchè dici ciò!!! :D

    Alessà i cespugli c'erano ma non potevo, mi avrebbero arestato per inquinamento!!!

    Battè Pisa, preparare è na parolona, la devo corre

    Emilià ce sta tutta altrochè!
    Quando la brevetti ti faccio da cavia

    Bress le donne sanno sempre come 'pungere' ;)

    Diego come stai?

    Father infatti, di solito parto scarico, ma stavolta...
    Meglio qui che in gara ;)

    Lello perchè, non si vede che è innamorata?!??!?!?? :D

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi