BREAKING NEWS

domenica 6 novembre 2011

So andato lungo


Sabato mattina dopo la premiazione di un concorso scolastico della classe di mio figlio, voglio subito fare il lungo previsto, dicono che domenica piova, come succede troppo in questi giorni, e allora anticipo.
Venerdì sera arriva un sms però che dice 'Domani riunione alle 10:00 con tizio e caio per progetto x.y, ci vediamo in ufficio'
Salta tutto, finisco di lavorare alle 14:00, torno a casa dove chiedo subito del concorso, rivelatosi poi uno spettacolo delle altre scuole (nocomment), come un pazzo mi vesto da similrunner, mi amoglie infatti mi dice 'nn avrai mica intenzione di uscire così?'', avevo maglia arancio e mezza manica blu, antivento giallo, calzoncini neri, scarpe verdine e cappello bianco.
La rassicuro che vado in pista, dunque lontano da occhi indiscreti.
La pista è quella che si intravede in foto, un triste anello asfaltato di 1km160m circa incastrato tra i capannoni della zona industriale.
Mangio una barretta, mi porto un carbogel, una bottiglia d'acqua e vado.

Accendo l'ipod ma stavolta metto la radio, devo aggiornare la playlist degli allenamenti, metto le scarpe comprate il giorno prima e parto.

Adidas Adizero Boston, ottime scarpe una buona stabilità, molto reattive e fasciano il piede in modo quasi perfetto, tant'è che sentendole così giuste per il mio piede le ho messe subito per il primo lungo. E pensare che le ho ricevute dall'Adidas in cambio solamente di ottanta euro, ne farò una recensione un giorno anch'io, quando magari le regaleranno anche a me però.

Com'è andato il lungo, una sofferenza inaudita che ha cominciato a farsi sentire dal km 23 in poi.
Ritmo costante di 4,55/km senza fare una piega, dopo di cui il buio che più buio non si può.
Salgo a fatica in macchina che per fortuna non ha la frizione, mi risparmierà i crampi all'arto inferiore sinistro.
Salgo a casa e ho le forze solo per bere mezzo litro d'acqua.
Mi butto nella vasca bollente, mi fa male tutto.
Forse il digiuno non ha aiutato, stavo con un caffè dalle 9 del mattino e una barretta alle 14, forse è il primo lungo che faccio da Marzo, forse pechè sabato ne avevo fatti 27 e ho recuperato poco, forse forse...
Rinvio a giudizio tra due settimane col prossimo lungo, la corte si ritira.
Scarpe ok
Ritmo totale 5/km in 2ore e 30

12 commenti :

  1. come dissi ad Aldo Rock a Pescara mentre lo superavo nella sua agonia di corsa... uomo quelli non sono crampi... è solo il tuo corpo che ti stà dicendo che è vivo!!! Forza Gianlu, Pisa sarà tua!!!

    RispondiElimina
  2. non ho capito alla fine quanti sono, ma tutta sta giostra in quell'anello? c'ha ragione tu moglie che poi non distingui i colori.........

    RispondiElimina
  3. Facce pace ....co l'ipod, co l'ipad, cor GPS, co le barrette... mangia pane e salame e vai a "core" senza niente ...a Yo' è inutile ... so ragazzi.

    RispondiElimina
  4. Prova a partire con l'auto con il serbatoio vuoto...

    RispondiElimina
  5. Guzzo allora ieri il mio corpo mi sava urlando!! :)

    Yò 30km tutti nell'anello, na tristezza...

    Giancà sicuramente oggi se m'ero magnato un panino cor salame avrei fatto meglio. Hai ancora 7 giorni di pace, goditeli ;)

    Diego succede che a un certo punto te fermi???
    Vorrei una vita più tranquilla a volte, ma non mi lamento di questa :)

    RispondiElimina
  6. bella pista! ma ci sono anche gli spalti per il pubblico?

    RispondiElimina
  7. Master....una tortura a livello mentale. girare sempre attorno. di la verità..ti stai allenando per il multilap di Pescara?!?!

    RispondiElimina
  8. e tu indossi delle a2 appena comprate per fare un lungo ??
    senza parole

    RispondiElimina
  9. Ma ke.. t'e' venuta la sindrome der criceto dopo... ?!?!?
    ahahahahahahah
    a ciancikagnokkiiiiiiii !!!!

    RispondiElimina
  10. Un lungo corso con:

    1. digiuno
    2. scarpe appena acquistate
    3. in un circuito di poco più di un km
    4. dopo mesi di astinenza

    e che ti aspettavi :D. Solo tu potevi portare a termine il lungo con questa serie di controindicazioni!!! :)

    RispondiElimina
  11. 30 km in un anello , ciao criceto pazzo
    p.s quoto diego .. colserbatoio vuoto dove vuoi andare???'

    RispondiElimina
  12. Stè certo che si, solo 4 posti però!

    Alè ogni giro mettevoun braccialetto, quasi 30 giri, na marea de braccialetti!

    Nino avevo anche quelle di scorta nel caso non rispondevano bene ;) hanno risposto bene e le ho lasciate per tutti i 30

    Bucci quello offre la casa, anzi che c'è

    Marco è stato duro, ma per la testa non è stato un bell'allenamento, speriamo che nel prossimo senza controindicazioni vada meglio ;)

    Lello sono quelle cose che sai ma le fai ugualmente ...o lo facevo o rimandavo, a quel punto :)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi