BREAKING NEWS

giovedì 14 marzo 2013

Còre de papà!

Chi dice che i bambini di oggi hanno poca fantasia?
E' vero, stanno molto spesso davanti al computer, almeno il mio, ma non più di tanto, tra il rientro a scuola, lo sport, il catechismo, il dentista... alla fine le ore rimanenti sono davvero poche.
Ma io dico meglio davanti a un pc che davanti alla tv.
E quando lo metti in punizione e non gli fai usare nessun aggeggio multimediale ecco cosa ti fa, ti crea una storia legata ad un gioco che non poteva usare perchè in punizione.
Nei dettagli è bellissimo.
Ovviamente morti e feriti da tutte le parti, ma parliamo di pupazzetti animati, non di Call of Duty o giochi similari, li abolirei dai mercati quelli.
Vorrei parlare tanto di lui, ma il mondo di oggi è pieno di matti, già, ed è lo stesso motivo per cui oggi davanti alle scuole all'ora di entrata e a quella di uscita è pieno di macchine e di genitori, mentre noi alle elementari andavamo a piedi da soli.
Uscivamo in biciletta di giorno e rientravamo col buio, ma non fatemi tornare al 'noi, quelli che...'
L'unica cosa che voglio dire è che quest'anno ha abbandonato il calcio e si è voluto iscrivere a tutti i costi ad atletica leggera.
Una soddisfazione incredibile, vederlo poi, quando tutti gli altri escono dal campo, fare un giro di pista in più, beh...
'Oggi l'allenatrice ci ha detto se da grandi volevamo fare i velocisti o i fondisti, io gli ho detto che voglio fare il fondista come te.'
Va bè, qui ci sarebbe da discutere e da ridere sulle mie prestazioni, ma in fondo io sono sempre il suo super papà! :)

23 commenti :

  1. gratta gratta, salta fuori un tenerone.. :D

    (bello il disegno: sofisticato, direi).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si sono un bonaccione in fondo... :)

      Elimina
  2. io aggiungerei anche "meglio di te". e sono convinto che sto solo anticipando giancarlo.
    -2

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente meglio di me!
      Giancarlo chi?? :D

      Elimina
  3. :-)))))))))))))))))))))))

    Super bello questo post!

    Bye by Sarah

    RispondiElimina
  4. gianlù da febbraio ho segnato anche mia figlia ad atletica... ti dirò dopo averle fatto fare 2 anni di nuoto... mi sembra un ambiente molto più genuino, soprattutto per gli altri genitori senza grilli per la testa e montati...
    a nuoto sembrava che ogni bimbo doveva essere il nuovo phelps
    tu che idea ti sei fatto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che il problema dei bimbi sono i genitori, e vedrai che anche quando ci saranno le gare di atletica salterà fuori il papà o la mamma che incita il suo piccolo Bolt!
      Ma sicuramente in maniera molto piu discreta, si incita il proprio figlio, non si impreca verso i figli altrui.
      A calcio '...fatti valere! ...daje na botta a quello! ...spingilo! ...cacciatelo via quello!' ...uno schifo, questa la mia esperienza con bimbi di 8 anni

      Elimina
  5. Asseconda sempre il suo volere e piacere, se vuole correre fallo correre,
    vuole nuotare fallo nuotare, il basket e vai di canestri....

    per quello che ho visto una sera a casa tua è un valido giovincello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alè fino ad ora pallavolo, nuoto, calcio e atletica...
      lui chiede e noi andiamo!
      Per fargli fare atletica siamo andati a cercare una società e una pista in un altro comune ;)

      Elimina
  6. Per fortuna che ci sono loro, almeno per qualcuno siamo "super". Per il momento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ancora per poco, intanto godiamoci questi ultimi attimi! :(

      Elimina
  7. emozioni papà! sono contento per te.

    noi si continua in piscina, a settembre porterò anche la piccola, ma in estate potremmo provare il camp di atletica e poi vediamo.
    cmq i genitori invasati ci sono ovunque, il top il calcio forse perchè numericamente più praticato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie luì
      il calcio lo rovinano i genitori e qualche allenatore, i bambini si divertono

      Elimina
  8. concordo pienamente con Kaiale e Luis...

    cmq i tempi cambiano e i "modus operanti" (di genitori e figli) cambiano, ma alla fine la sostanza è sempre la stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma in maniera diversa Mauro, come dicevo prima nel calcio la cosa anomala è quando dagli spalti senti imprecare contro tuo figlio, e ti assicuro che mantenere la calma non è affatto facile, che imbecilli...
      in atletica fanno il tifo per il proprio e basta

      Elimina
  9. io cerco di fargli vivere il meno possibile davanti al video appena posso ....giretto in bici , camminata o semplicemente fare un puzzle o giocare a carte ....e fargli fare sport divertendosi.ha giovato un anno a calcio , gioca a basket ; ha nuotato ; ha provato triathlon.gli diverte stare in movimento.....................io sono il suo super eroe!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super Lello!
      a me ad esempio avrebbe fatto molto piacere il basket, che io ho praticato da piccolo, ma non ne vuole sapere :(

      Elimina
  10. Intanto il disegno è bellissimo e denota un intelligenza vivace! e lo dico senza piaggeria :)
    Poi mi innesto sul discorso del nuoto in effetti anche da noi è esasperato. Alle mie figlie avevano chiesto di fare cinque volte la settimana più la gara ... stiamo parlando di bimbi di nove anni (questo 2 anni fa)! abbiamo deciso di comune accordo che era meglio fare altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allenatori che cercano la gloria nelle piccole promesse... 5 allenamenti... un 'pochino' esagerato per creature di 9 anni

      Elimina
  11. è gia' più bravo di te a disegnare, te lo immagini quando verra' a correre e ti fara' mangiare la polvere....? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando corriamo insieme ancora lo batto e lui mi dice che è solo perchè ho le gambe pià lunghe delle sue!
      ...come dargli torto??!! :D

      Elimina
  12. Tempo un anno e non vedrai nemmeno la polvere, tanto ti andrà via veloce :)

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi