BREAKING NEWS

venerdì 7 giugno 2013

Una strana atmosfera

Domani si parte per Pescara, prima gara stagionale.
Una Pescara molto strana quest'anno, non sentita al punto giusto.
Da una parte Klagenfurt sta assorbendo la mia attenzione agonistica, mettendo in ombra quella che è stata la mia prima avventura nel triathlon, finita male, ma con un seguito molto soddisfacente.
Dall'altra i pensieri che in questi ultimi mesi mi stanno distraendo da tutto il resto, sportivo e non, il lavoro, situazione molto in bilico e la certezza che da qui a poco ci sarà una netta trasformazione, ignorando ancora oggi quello che potrà essere il domani.
Non mi mette paura il futuro, anzi, le nuove sfide mi piacciono, ma i pensieri oggi sono tutti rivolti da quella parte, con l'obiettivo di poter garantire la giusta serenità alla mia famiglia.
Devo tanto alla mia azienda e qualsiasi cosa accadrà avrà sempre il mio sostegno.

Dunque, oggi pomeriggio si prepara tutto l'occorrente per domenica, e vista la sfiga che negli ultimi periodi mi accompagna, qualunque cosa accadrà io andrò sempre avanti a testa alta.
Ci vuole ben altro per abbattermi.


30 commenti :

  1. bella Master! ...mi spiace non esserci.
    in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. domenica ti voglio così, come in foto... rabbioso e agguerrito per riconquistare la tua Pescara.
    Vedrai che da domani tutti i pensieri strani spariranno e ci sarà solo TRIATHLON!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diego ero proprio incazzato, altroche!! :D

      Elimina
  3. Si può anche cadere, l'importante è rialzarsi subito. Forza Master!

    RispondiElimina
  4. in pratica è dal 2006 che vivo nell'incertezza lavorativa..per una cosa o per l'altra, nonostante l'impegno messo, sul lavoro ho sempre avuto grane...tutt'ora la situazione può cambiare senza preavviso, dalla sera alla mattina...però, come dici tu, testa alta e via!!
    in bocca al lupo x domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è un buon periodo per tutti infatti, speriamo duri poco la cosa...
      Grazie Mauro, il lupo è crepato!

      Elimina
  5. In bocca al lupo Master, con la speranza che sia meglio dell'edizione dell'anno scorso Pescara. Per il resto... ci vuol ben altro per abbattere un atleta ti do ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quest'anno è tornata ad alti livelli l'organizzazione, merito dei tanti tedeschi anche, e dei mille volontari

      Elimina
  6. coraggio non è assenza di paura, dice Osho, in realtà è la “totale” presenza della paura, con il coraggio di affrontarla......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un altra chiave di lettura... valida anche!

      Elimina
  7. In bocca al lupo x domenica,forza e coraggio x il resto.

    RispondiElimina
  8. in bocca al lupo anche da parte mia

    RispondiElimina
  9. Grande Master...sempre a testa alta!
    Un abbraccio e in bocca al lupo per Pescara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kikko! Mai mollare in questi casi!

      Elimina
  10. Situazione che lascia poco tranquilli molti,speriam bene.. ;)
    In bocca al lupo aziendalista! :P

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Antò perchè so andato troppo veloce!! :D
      Ma dove stavi?
      C'era anche Carletti co la moje, solo a te non t'ho visto!

      Elimina
  12. Risposte
    1. Troppo buona Francè!
      Ho fatto del mio meglio!

      Elimina
  13. ps. ero a vallinfreda: nun te fischieno le recchie? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yò, come potrei non ricordare due canotte gialla e rossa e una splendente Luna! :)

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi