BREAKING NEWS

martedì 8 ottobre 2013

Quando si dice 'certezza'

Già, dopo 9 mesi torno a partorire una gara di sola corsa, o almeno ci provo visto che non bisogna mai dire gatto...
La 30 del mare di Ostia, una gara 'ibrida' che può essere solo un ottimo spunto per fare un lungo in un percorso un po noioso a parte il tratto che attraversa le rovine di Ostia antica.
Strade tristi, anche in parte in mezzo al traffico cittadino, che sicuramente non aspetterà a farsi sentire con le sue strombazzate e parolacce.
Almeno questo è stato due anni fa, se le cose son cambiate non lo so.
Un lungo da 30, da correre a tutta o in progressione o a ritmo maratona, ancora non si sa, decideremo venerdì sera sul da farsi.
Ritmo maratona, si ma quale maratona?
Anche questo non si sa ancora.
Un idea ci sarebbe ma il caso vuole che ancora non ho deciso niente.
Firenze la più probabile, anche se ho tutti brutti ricordi di quella città, sempre ricordata con un leggero amaro in bocca, qualche delusione di troppo, ma si sa, la maratona è così, si ama e si odia nello stesso tempo.
Forse, vediamo, magari, possibilmente...
Una sola cosa è certa, ho voglia di correre.

Ostia 2008 - Quando ancora correva...

27 commenti :

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Grande Master! Ci vediamo allora domenica a Ostia: dall'Inghilterra torno anche per fare questo lunghissimo pianeggiante in vista di Firenze, dove tutti ti aspettiamo e dove potresti sfatare quei tabu' del passato di cui parli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leo, sarà un piacere stringere la tua mano :) Purtroppo per FI devo ancora aspettare, dipendesse da me sarei iscritto da tempo. Farò il possibile comunque!

      Elimina
  3. se devi andare a firenze per far piovere ancora dopo due edizioni asciutte penso di poter parlare a nome di chi ci andra: stai pure a casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro che se vado e piove di nuovo la corro con l'ombrello!

      Elimina
    2. quoto Nino: stattene a casa :D

      Elimina
  4. ovviamente scherzo. ci mancherebbe altro
    e schiaccia 'sto bottone su active.com italia

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Troppo in la Stè, sono già iscritto a Roma, e poi basta co ste maratone tutte in discesa! :D

      Elimina
    2. collemarathon 2014: pronti! Prevista come maratona di scarico in vista del Passatore!

      Elimina
  6. al momento io la maratona la odio e basta! spero invece che Firenze possa attutire questo sentimento! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la odi sei sulla strada giusta! ;)
      Non ho mai fatto il nuovo percorso di Firenze, sono rimasto alle Cascine nel tratto finale... chissà il nuovo...

      Elimina
  7. 'mmazza come so fortunato! fai venir voglia di iscriversi o di vivere a ostia.... :))
    immagino che dopo scappiate tutti, quindi vi aspetto per il caffè....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. marche', domenica ci sarà anche Gianluca, direttamente da Napoli.. passando e dormendo per casa mia!

      Elimina
    2. ottimo, me porto i sordi....

      Elimina
    3. Si, so stato parecchio cattivo in effetti, anche la parte del porto merita... vabbè, ma ci sei tu che la rendi splendida! :D

      Elimina
  8. ecco bravo, torna a correre alla grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...a correre già sarebbe qualcosa, alla grande vediamo ;)

      Elimina
  9. Run run run!! Poche storie.. I ricordi negativi sono lì per essere trasformati in positivi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fausto 3 su 3 sono parecchi da trasformare, ma vediamo quello che riesco a fare!

      Elimina
  10. Caro vieni a Firenze così ci vediamo prima:-)

    RispondiElimina
  11. non immagini quanto son curioso di vedere a quanto te la vuoi fare: mai come ora posso capire la svolta che t'ha dato il Triathlon!
    ps:
    a Firenze nn venì, se no fai ripiove un'altra volta :PpP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Battè ancora non so come impostarla, domenica mattina ne parliamo

      Elimina

Dimmi cosa ne pensi