martedì 10 ottobre 2017

Quelli che 'io'

Ne ho conosciuti tanti, ne conosco tanti e sicuramente ne conoscete tanti anche voi e se non li conoscete vuol dire che siete voi.
Sto parlando delle persone che parlano solo di loro e della loro vita, qualunque cosa tu possa dire o fare nei loro pensieri quella cosa si soffermerà giusto il tempo di un loro sguardo, il tempo necessario per pensare alla prossima loro risposta che narrerà di un loro aneddoto od esperienza di vita, della loro vita ovviamente, che esula totalmente dal contenuto del tuo argomento di conversazione.
Negli anni ne ho conosciuti molti e ogni volta mi è sufficiente meno di un minuto per riconoscerli.
Forse all'inizio delle 'mie imprese' sportive lo sono stato anch'io, ma nel mio essere 'cortese' ho sempre ascoltato molto di più gli altri, forse anche troppo, anzi sicuramente troppo.
Ecco perché negli ultimi tempi mi sono rotto abbastanza i coglioni e non ho molta tolleranza nei confronti di queste forme egocentriche che volente o nolente mi girano intorno.
Sarà che superata la soglia dei 45 anni ne ho le scatole piene di un po di tutto e tutti, rotto i coglioni di starli ad ascoltare, di sentire i loro discorsi a senso unico e proprio per questo adesso risulto essere incostante, stronzo, menefreghista e anche una testa di cazzo.
Sono comunque sempre io, ma nella vita a volte si cambia e agli occhi degli altri le persone cambiano senza un apparente motivo e non è detto che si ha sempre la voglia di spiegare il motivo per cui si fanno questi cambiamenti. Oggi forse con queste righe io in parte l'ho fatto, ma è solo la punta di un iceberg, insomma anche questo un apparente motivo.
Share:

11 commenti:

  1. su questo tema vorrei raccontare un aneddoto della mia vita... ooopppsss... ahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lucià non rientri nella lista, forse perchè nce vedemo quasi mai!! hahaha!

      Elimina
    2. master, 2 anni fa chiamai yogi e gianco ma poi non mi richiamarono. l'ultima volta invece ebbi problemi con mamma. aprile '18 bisogna assolutamente aggiornarci!

      Elimina
    3. Ad Aprile organizzamo!

      Elimina
  2. Si, va bene, ma io di più!
    Ciao Grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici Filì? Non mi ricordo che eri così sinceramente :D

      Elimina
  3. effettivamente dormo poco e niente negli ultimi tempi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. master, comunque ti consiglio di trasferirti in brasile: i brasiliani non ti dicono MAI nulla della loro vita. al punto che ci sono donne che non sanno che lavoro fa il marito. la mia compagna non sa quanti anni hanno fratelli e genitori. per te sarebbe il paradiso, ahahah!

      Elimina
    2. bravo, uno spettacolo, magari non campano 100anni come il dice il famoso detto ma sicuramente campano co meno rotture di scatole :D

      Elimina
  4. Parole estremamente sagge!
    Sono d'accordissimo, forse anche perchè ho superato i 45 anni pure io...

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi