BREAKING NEWS

lunedì 14 maggio 2012

Bruciato

Devo trovare la calma, è li in mezzo al mucchio, mentre la cerco trovo un sacco di altre cose, e ognuna mi distrae da quello che cerco, la calma.
Non vivo le stesse emozioni dello scorso anno, quando ero preoccupato di aver fatto poco, dubbioso sul farcela ma contento di andare, ultimamente sono nervoso come un cavallo, confusionario nell'allenarmi e incapace di trovare la calma giusta per concentrarmi sulle cose in generale.
Ieri preparavo la cena al cane e invece dei sui croccantini gli ho aperto nella ciotola due scatolette di tonno, ha apprezzato ugualmente, ma stavo rischiando di fare per noi una cena di riso soffiato e crocchette!
Non parliamo poi degli allenamenti, ansioso di risalire in sella sabato e domenica faccio in tutto 140km, niente di strano in apparenza, ma dopo 15 giorni di astinenza la gamba gira, e domenica il ginocchio si lamenta, allora mi sbrigo a tornare per fare 8km sotto un sole cocente e asfissiante, torno a casa disidratato e sfinito, vado a fare la doccia, mi guardo allo specchio e vedo una faccia (da c...) in crisi e mi dico 'ma che stò a fà!'
E gli occhi mi vanno alle braccia, ancora ho la maglietta! No la maglietta non c'è, ma le maniche si!
Il sole coceva parecchio, l'abbronzatura da ciclista/podista è un mix micidiale, ho le cosce a strati, la maglia tecnica bianca ha delle righe nere sulla schiena (sul retro sono striato in pratica), le braccia bicolori e il collo... lasciamo perde, faccio veramente ride.
In tutto questo devo ora trovare anche il tempo per andare a fare qualche lampados, giuro mi vergogno su come sono conciato, ma oggi vorrei andare a nuoto in pausa pranzo, e stasera devo portare la consorte in aeroporto che parte per lavoro, poi tornare a casa, cucinare, vedere i compiti di Lorenzo, preparare le cose per domani e a notte fonda mi rimetto a cercare la calma nel mucchio, la troverò prima o poi, anche se dentro di me so che non la trovo perchè io non voglio trovarla

22 commenti :

  1. Sei un atleta , è chiaro che sei a strisce....

    Per quanto riguarda l'ansia è un pò come la prima volta che ti lanci con il paracadute , non hai paura , la seconda sei terrorizzato!!!!

    Così è la gara che andrai ad affrontare...dopo passerà tutto...

    RispondiElimina
  2. in piscina ci riconosciamo tra triatleti dall'abbronzatura che abbiamo su....

    RispondiElimina
  3. mi verrebbe da dire: non vedo l'ora che arrivi Giu ché rivoglio i miei amici! :D ma so bene come certi percorsi, apparentemente sconnessi, siano parte integrante della nostra crescita…..

    RispondiElimina
  4. e tu pensa che mo che me so' rapato (quel poco che era rimasto) c'ho pure il problema de abbronzarmi in tempo la capoccia altrimenti oltre il petto bianco arrivo a pescara pure co mezzo cranio strisciato :D

    RispondiElimina
  5. Dai che prima o poi passa anche questa. Intanto vedi di proteggerti dagli UVA... Un dermatologo mi ha fatto un culo a tarallo sui rischi dell'abbronzatura!

    RispondiElimina
  6. Tua moglie è fuggita e manco torna ...il cane al prossimo giro di pesce fa le valigie pure lui ...a Lorenzo je do ancora 15 giorni ..poi li segue... ammazza come stai a strigne ...ahhh ahhhh ahhhaaaa

    RispondiElimina
  7. Corrà ma non sono agitato per la gara in se, è che non riesco più ad essere razionale nell'organizzarmi la vita perchè stò a 2000! :)

    Marco se oggi il bagnino scambia sorrisetti con la collega nel vedermi potrei anche fare un colpo alla Zidane!

    Yò in realtà non siamo mai andati via, è che cianno dato un giochetto nuovo e adesso "l'orsetto" è da parte, ma rimane sempre il nostro preferito alla fine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspè! io intendevo che vi rivorrei più sereni, mica più invadenti.... :))

      Elimina
  8. Stè a sto punto rifatte la riga de capelli in mezzo! :D

    Alessà perchè il mio non lo sa, e spero anche di non aver bisogno di lui in questi giorni, quello me mena!!

    Giancà me so riletto il post, in effetti sembra quasi che sono agitato per la gara, ma non è così, non è agitazione, è solo tanta tanta frenesia de arrivà a sto c... de 10 giugno e levamme sto sasso dalla scarpa! 'npassano più ste 4 settimane!!!

    RispondiElimina
  9. verrebbe da dire "hai voluto la bicicletta ?". ma immagino che questo te lo dicano già almeno metà delle persone che conosci.
    ancora un mese e poi puoi prenderti qualche giorno di riposo.

    RispondiElimina
  10. sono ansioso di natura e solo la corsa (ora lo sport in generale) riesci a darmi pace. Stamattina quando la sveglia è suonata alle 5 volevo girarmi dall'altra parte..poi ho pensato che sarei stato tutto il giorno nervoso e cosi, nonostante il freddo, mi son fatto un ora e mezza di bici....
    le giornate sono troppo corte, a volte diciamo cosi, ma se avessimo più tempo ci incasineremmo ancora di più, lo so.
    cerca di liberare la mente e pensare a menarla a tutta, sempre e comunque!!

    RispondiElimina
  11. sulle notti in bianco ti posso solo dire mal comune mzzo gaudio.. io se non corro sono sempre nervoso come Mauro. Sono perido così poi tutto passa.

    RispondiElimina
  12. anche Luca è dei nostri...alla fine i problemi del quotidiano "sono quelli", più o meno per tutto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dire problemi è sbagliato, sono solo opportunità!
      ....così dicono, ma io non gli credo ;)

      Elimina
  13. Nino ma quale riposo, cominciano ora le gare! :D

    Mauro io credo che la gestione del tempo sia relativa, come dici tu, se ne avessimo di più non basterebbe ugualmente :)

    Luca quelli non sono periodi, sono le endorfine che ti fanno stranire se non le accontenti! :)

    RispondiElimina
  14. ma che stò a fà... Gianlù, stai facendo di tutto per riprenderti quella maledetta Pescara... FORZA Gianlù!!!

    RispondiElimina
  15. Non devi render conto a nessuno,a Pescara andrà come deve andare,tu fai del tuo meglio.. ;)

    RispondiElimina
  16. Calmo o agitato basta che sei sempre te stesso.

    E (e oggi e' la seconda volta che lo scrivo) la risposta e' dentro di te, ma e' sbagliata...

    :-)

    Anch'io per tutta la settimana sono con consorte all'estero per lavoro.
    Due pupette tutte per me... non e' male... ;-)

    RispondiElimina
  17. mi sembri un pochino nervosetto , tutta colpa del tuo avversario ?????e' lui che ti mette pressione!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. lo sai che significa? che la costanza degli allenamenti ti hanno ridotto così perchè sono stati tanti ed ininterrotti!
    La meditazione, ora è la meditazione che ti deve guidare!
    Il fisico si lascerà strapazzare dalla tua testa perchè conscio di quanto hai lavorato duro!

    RispondiElimina
  19. Guzzo sarà messa al rogo Pescara il 10 giugno!!

    Andrè lo farò, stanne certo amico mio!

    Marco strapazzale anche da parte mia le tue girls! :)

    RispondiElimina
  20. Lello, la posta in gioco è alta, 7 caffè!! Posso essere un pò nevrotico????? :P

    Battè speriamo che la testa regge e le gambe pure allora! :) ohmmmmmmmmmmmm ohmmmmmmmmmmmm!

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi